Attività turistiche e culturali

Le vostre vacanze a Tirano, nel cuore delle Alpi italiane

Una vacanza in Valtellina offre sempre molte possibilità. Tirano è il punto di partenza per numerose attività turistiche, sportive e culturali, differenti in base alla stagione.A seconda della stagione avete la possibilità di intraprendere delle passeggiate insolite in ciaspole o a piedi con accompagnamento di veri conoscitori dei luoghi. Escursioni di varia durata e difficoltà con pranzo al sacco o tappa in un ristorante tipico. Rivolgetevi a chi vi accoglie al vostro arrivo. Possibilità di visite guidate di Tirano e della Valtellina con guida turistica autorizzata. E-mail.

Molto vicino alla casa (200 m.) la Basilica, il Santuario dell’ Apparizione della Vergine Maria e il Museo etnografico (piazza della basilica, 30). Più informazioni.

In Svizzera, a circa 15 minuti in automobile o con il Bernina Express, la località Le Prese sulle rive del lago di Poschiavo: spiaggie, piscina, pista di pattinaggio (aperta da ottobre a marzo). Il giro del lago a piedi o in bicicletta è incantevole. Più informazioni.

IL TRENINO ROSSO BERNINA EXPRESS

Il trenino rosso del Bernina (Bernina Express) vi propone l’imperdibile viaggio da Tirano all’Engadina e St Moritz attraverso il massiccio del Bernina. Più informazioni.

ESCURSIONI A PIEDI O IN BICICLETTA

Gli appassionati di escursioni in montagna troveranno la felicità sui numerosi sentieri segnalati in Italia, in Svizzera o passando la frontiera fra i due paesi. Tutti i livelli. Più informazioni.

Per chi ama il ciclismo, c’è anche la possibilità di affittare bici o mountain bike e avere utili informazioni sul sito della Valtellina.

FESTE E GASTRONOMIA

Per i buongustai, un interessante percorso gastronomico e enologico e, da primavera all’autunno, numerose feste di paese, eventi e altri appuntamenti gastronomici e culturali. Info enogastronomia.

IN ESTATE

Per il suo clima, la Valtellina nel periodo estivo permette una gradevole qualità di vita. Se il caldo diventa eccessivo, infatti è facile da fuggire in macchina, in treno oppure a piedi verso le vicine alture più fresche e ventilate.

Aprica (1200 m), Trivigno e il Pian di Gembro (1700 m) e il massiccio del Bernina sono le mete da sognare in una bella giornata d’estate. Più tardi Tirano vi accoglierà per una passeggiata notturna nei suoi molti bar e ristoranti che vi serviranno delle specialità locali.Una nota speciale merita il Pian di Gembro con le sue torbiere e la sua curiosa chiesetta con la porta costituita da una grossa pietra basculante.

Attività sportive e ricreative per tutto l’anno a Bormio con la sua Stazione Termale e lo sci estivo sul ghiacciaio dello Stelvio (a 50 km).

SPORT INVERNALI

La posizione centrale di Tirano offre molteplici possibilità per gli sport invernali senza essere necessariamente legata ad una stazione sciistica particolare.

Nella parte alta della vallata, le stazioni rinomate dove si sono svolti i Giochi Olimpici d’Inverno: Bormio, Santa Caterina Valfurva, Livigno. Ci si arriva facilmente in macchina o in bus. Più vicino a Tirano e più familiare c’è la piacevole stazione d’Aprica (1200 m) a 20 km d’auto o bus. Verso la Svizzera, Diavolezza e St Moritz dove si arriva in auto o con il famoso trenino Bernina Express.

Sempre in Svizzera ma più vicino il delizioso paesino Le Prese, sulle rive del lago di Poschiavo, vi accoglierà con la sua pista di pattinaggio all’aria aperta (da ottobre a marzo).